Linzertorte

Linzer

Photo © Enrica Pallaver Photography

Solo a sentirne l’aroma sembra di camminare tra le bancarelle dei mercatini di Natale, tra la neve e le luci, mentre si sorseggia un buon brulè di mele bollente. Come suggerisce il nome, la Linzertorte proviene dalla città austriaca di Linz ed era originariamente preparata durante le festività natalizie. Si dice che sia la torta più antica del mondo: infatti, sembra che risalga al 1653! Pasta frolla alle mandorle, cannella, vaniglia e marmellata ai ribes rossi…una torta tutta da scoprire!

RICETTA:

  • 300 gr di farina
  • 100 gr di mandorle
  • 125 gr di zucchero
  • 120 gr di burro
  • 2 uova
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • buccia grattugiata di limone
  • 400 gr di marmellata di ribes
  1. In una ciotola mettere la farina, lo zucchero, le mandorle tritate, una buccia grattugiata di limone, il lievito, la cannella e la vanillina. Mescolare e aggiungere al centro i pezzettini di burro e le uova.
  2. Fare assorbire gradualmente tutta la farina con le dita e lavorare fino a formare una palla con l’impasto. Mettere in frigo e raffreddare per un’ora.
  3. Con i 2/3 della pasta circa formare una sfoglia di 4 mm circa e stenderla su uno stampo per crostate infarinato e imburrato. Bucherellare la pasta e ricoprirla con la confettura di ribes.
  4. Con il rimanente della pasta formate delle strisce uniformi da posizionare sulla superficie della torta e con i rebbi della forchetta chiuderne bene i bordi.
  5. Infine, infornare la Linzer a 180°C e cuocere per circa 30 minuti. Sfornare, lasciare raffreddare e servire.

CURIOSITÀ:

Originariamente tra la base e la confettura veniva posto uno strato di ostie, che fungeva da isolante. Provateci anche voi se siete amanti della tradizione.