Forcella Lago di Lagazuoi

 

Bellissimo anello per la Forcella del Lago ed il Rif. Scotoni, nel cuore delle Dolomiti di Fanes.

Il punto di partenza si trova al parcheggio della Capanna Alpina a pochi km da San Cassiano.

Ci si incammina poi per il sentiero nr. 11 che entra nella zona chiamata Plan dal Ega, salendo poi per il sentiero più ripido che porta al Col d Locia. Arrivati al Col d Locia (2069 m) il panorama si apre sempre di più e davanti a noi spunta il monte Lavarella e Conturines.

Si prosegue verso i piani del Fanes attraverso grandi distese di pino mugo, una vera meraviglia della natura con una vista particolare. Arrivati al Gran Plan (2117 m) si prosegue sul sentiero a destra in direzione sud-est per la forcella del lago, un sentiero stretto e abbastanza ripido.

Giunti in cima alla forcella ci troviamo al punto più alto della escursione a 2486 m. Iniziamo a scendere verso il lungo canalone, un sentiero roccioso, abbastanza ripido, che conduce direttamente al lago di Lagazuoi. Già dopo qualche minuto ammiriamo dall’ alto il fantastico, limpido lago situato in una conca circondato da una folta vegetazione di pino mugo. In circa 20 minuti si raggiunge il bellissimo lago, un vero e proprio spettacolo della natura con un colore smeraldo e popolato da piccoli pesciolini.

Dal lago si prosegue sul sentiero nr. 20 per il rifugio Scotoni (1985 m), conosciuto per le buonissime grigliate. Il rifugio e visitato sia in estate ma anche in inverno, dato che si può raggiungere anche con gli sci. Lungo la strada larga con una serie di tornati arriviamo di nuovo il punto di partenza, la Capanna Alpina.

 

Difficolta: media

Dislivello: 830 m

Punto più alto: 2486 m

Durata del percorso: 4h soste escluse

Lunghezza: 13,5 km

 

© By Stefanie Irsara | Team Passione Dolomiti

Hotel consigliati