Da Longiarù alla baita Ciampcios

Un itinerario adatto per tutti in estate ed anche in invero con le ciaspole oppure sci d’alpinismo.

Dal piccolo paesino Longiarù nel comune di San Martino in Badia, il quale è conosciuto anche come unico villaggio d’alpinismo della Val Badia, alla baita Ciampcios nel Parco Naturale del Puez-Odles.

Si parte dal parcheggio “Pares” che si trova a 5 minuti in macchina dal centro del paesino. Da qui si prosegue sul sentiero nr. 5 attraverso un paesaggio naturale magnifico. Dopo circa 15 minuti raggiungiamo un bivio, qui si può decidere di proseguire sul sentiero più facile e pianeggiante oppure se procedere sulla variante più ripida e meno lunga.

Si cammina attraverso boschi e favolosi prati di montagna, con una vista spettacolare sulle leggendarie montagne della Val Badia.

Dopo circa un’ora e mezza raggiungiamo la nostra meta, la baita Ciampcios a 2027m di altitudine, conosciuta per i suoi tè ed infusi fatti in casa e per gli animali particolari in estate.  Una bellissima baita situata nel bel mezzo del Parco Naturale Puez-Odles. Qui ci godiamo la tranquillità in mezzo alla natura e la splendida vista sulle nostre fantastiche Dolomiti.

La discesa si affronta sul sentiero 5A che porta direttamente al punto di partenza.

 

Durata: 2.45h

Distanza: 8,4 km

Dislivello: 480 hm

Difficolta del percorso: facile

 

© By Stefanie Irsara | Team Passione Dolomiti

Hotel consigliati